Etichetta: master on line

Cocco: proprietà e benefici

Cocco: proprietà e benefici

Il Cocco [Cocos nucifera (C. nucifera) L.] è un albero da frutto importante nel mondo, fornisce cibo a milioni di persone, soprattutto nelle regioni tropicali e subtropicali e con i suoi molteplici usi è spesso chiamato l’ “albero della vita”. L'India è il terzo paese produttore di cocco, dopo l'Indonesia e le Filippine, con una superficie coltivata di circa 1,78 milioni di ettari. La produzione annua è di circa 7 562 milioni di noci con una media di 5 295 noci/ettaro. Per migliaia di anni Leggi di più

Insufficienza intestinale cronica: linee guida nutrizionali

Insufficienza intestinale cronica: linee guida nutrizionali

Si parla di insufficienza intestinale (II) quando la riduzione della funzione intestinale è al di sotto del minimo necessario per l'assorbimento di macronutrienti, acqua ed elettroliti, ed è necessaria un'integrazione endovenosa per mantenere lo stato di salute del soggetto e la crescita nei bambini. Si parla invece di deficit intestinale quando la riduzione della funzione di assorbimento dell'intestino non richiede alcun supplemento endovenoso per mantenere la salute e la crescita. Leggi di più

Epilessia e digiuno: storia

Epilessia e digiuno: storia

Uno dei primi esperimenti sull’uso del digiuno, come rimedio per l’epilessia, fu messo in atto da una coppia di medici parigini, Gulep e Marie, nel 1911. Trattarono venti soggetti, tra bambini e adulti, con epilessia e osservarono che le convulsioni… Leggi di più

Più olio d’oliva per ridurre la mortalità per malattie cardiovascolari e non solo

Più olio d’oliva per ridurre la mortalità per malattie cardiovascolari e non solo

Secondo un recente studio pubblicato sul “Journal of the American College of Cardiology”, il consumo di più di 7 grammi di olio d'oliva al giorno, ossia più di mezzo cucchiaio, è associato a un minor rischio di mortalità per malattie cardiovascolari, per cancro, per malattie neurodegenerative e per malattie respiratorie. Lo studio ha rilevato che la sostituzione di circa 10 grammi al giorno di margarina, burro, maionese e grassi del latte con la quantità equivalente di olio d'oliva è anche associata a un minor rischio di mortalità. Leggi di più