Etichetta: master on line

Dieta e rischio di endometriosi

Dieta e rischio di endometriosi

L'endometriosi è una malattia ginecologica cronica estrogeno-dipendente che riduce significativamente la qualità della vita delle donne colpite. È caratterizzata da crescita di tessuto endometriale in siti extrauterini (prevalentemente nella cavità peritoneale e nelle ovaie ma occasionalmente sul diaframma, fegato e parete addominale). La condizione si verifica in circa il 10% della popolazione generale ed è associata a infertilità, dolore pelvico e aumento del rischio di tumori ovarici e di altro tipo. La sua eziologia è complessa, multifattoriale ed in parte misconosciuta. Inoltre, la sua natura asintomatica nelle prime fasi può ritardare significativamente la diagnosi clinica. Leggi di più

Covid-19 e alimentazione: aggiornamenti

Covid-19 e alimentazione: aggiornamenti

Il COVID-19 è una malattia respiratoria causata dal nuovo coronavirus, SARS-CoV-2, che ha raggiunto lo stato di pandemia. Mentre COVID-19 colpisce indiscriminatamente tutta la popolazione, la patologia e la mortalità gravi sono sproporzionatamente più alte negli anziani, nelle minoranze sottorappresentate (neri / afroamericani e latini) e/o in individui con comorbidità sottostanti. L'obesità e il diabete di tipo 2, due importanti fattori di rischio per COVID-19 grave, possono essere alla base della disparità di reattività alla malattia osservata in queste popolazioni. Leggi di più

Un buon caffè forte al risveglio? Meglio dopo colazione…

Un buon caffè forte al risveglio? Meglio dopo colazione…

Il caffè è ad oggi la bevanda più popolare al mondo. Negli Stati Uniti circa la metà delle persone di età pari o superiore a 18 anni beve caffè ogni giorno. In Europa si consumano 6 miliardi di tazzine di caffè all’anno. In Italia il consumo pro capite è di 6 kg/anno (i primi in Europa sono i finlandesi con 12 kg all’anno) ed 1 italiano su 2 beve il caffè a colazione. Un buon caffè al risveglio è infatti consuetudine di molti, soprattutto per aiutare la partenza della giornata, tanto più se durante la notte si è dormito poco. Leggi di più

Il KEFIR, un ottimo alleato contro le malattie cardiovascolari e metaboliche

Il KEFIR, un ottimo alleato contro le malattie cardiovascolari e metaboliche

Il microbiota intestinale mantiene una complessa interazione reciproca con i diversi organi dell'ospite. Mentre in condizioni normali questa comunità naturale di trilioni di microrganismi contribuisce notevolmente alla salute umana, la disbiosi intestinale è correlata all'insorgenza o al peggioramento di diverse malattie sistemiche croniche. Pertanto, il ripristino dell'omeostasi del microbiota intestinale con il consumo di prebiotici e probiotici può essere una strategia rilevante per prevenire o attenuare diverse complicanze cardiovascolari e metaboliche. Tra questi alimenti funzionali, il kefir è attualmente il più utilizzato e ha attirato l'attenzione degli operatori sanitari. Leggi di più